I tesori del femminile: la fase della Vergine

0

La fase della Vergine è il periodo in cui affiorano alla luce del sole le energie interiori, le risorse nutrite nell’intima oscurità della fase della Strega ora vengono espresse in ogni ambito quotidiano con rinnovata energia. Il corpo stesso appare più snello, energico, tonico. Si hanno maggiori capacità di resistenza fisica e psichica, e si percepisce più facilmente la fiducia nelle proprie capacità. La relazione con il mondo esterno è più fluida,il rinnovato stato corporeo aggiunge sensualità ai movimenti, e la sessualità è generalmente vissuta in maniera più giocosa, aperta. Il primo rapporto amoroso dopo la fine delle mestruazioni rinnova e celebra nuovamente l’unione tra uomo e donna. Questa fase è anche foriera di dinamismo mentale, indipendenza, coraggio, determinazione. Come tutte le fasi però, quella della Vergine deve essere equilibrio con le altre. Una donna che permette allo stato della Vergine di prevalere, rischia di divenire molto ambiziosa, votata unicamente alla carriera, egoista, e soprattutto si allontana dalla propria natura femminile, rinunciando alla sua più autentica espressione.

Esercizio: Meditazione della Vergine

meditazione della vergineSiedi davanti a una candela o a un fuoco, guarda la luce della fiamma e percepisci il suo calore. Lascia andare i pensieri della giornata e concentra l’attenzione unicamente sulla luce. Ora chiudi gli occhi e mantieni l’immagine della fiamma davanti a te, senti la luce scorrere nelle tue vene e la sua esuberante energia. Senti la forza della vita, il pulsare della luce che è la tua vita. Prendi coscienza che intorno a te ci sono altre scintille di luce, che l’energia vitale è in ogni forma vivente sulla terra. Quando lo desideri riapri gli occhi e guarda il fuoco della vita riflesso nello splendore della fiamma.

Per saperne di più leggi anche I tesori del femminile: il ciclo e le fasi lunari

Commenti Facebook
Condividi.

Lascia una risposta

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE