Parabeni, il segreto dell’eterna giovinezza

0

Negli ultimi anni, nell’ambito della cosmesi naturale, si è sentito molto parlare dei Parabeni.

I parabeni sono composti organici dell’acido para-idrossibenzoico principalmente utilizzati per conservare creme, deodoranti, saponi ma che talvolta vengono impiegati anche nel settore alimentare. Come conservanti sono adatti a prevenire la formazione di funghi, batteri e micorganismi donando praticamente l’immortalità a tutti i cosmetici in cui vengono utilizzati. Con quali rischi però?

I Parabeni sono pericolosi?

Bisogna innanzitutto dire che sono molti i parabeni utilizzati in cosmetica ma tra questi solo alcuni sono riconosciuti nocivi per la salute e vietati dall’Unione Europea (attenzione ai prodotti importati dai paesi Non-UE).

Quelli non vietati ed attualmente utilizzati in Europa sono impiegati in concentrazione molto ridotta e pertanto sembrano, e dico sembrano, non avere impatto rilevante sul nostro sistema endocrino né azione cancerogena. Il metilparabene poi pare sia pericoloso per la pelle se esposta al sole. Infatti, in presenza di radiazioni solari, questo parabene fa aumentare significativamente lo stress ossidativo e la morte cellulare.

VIETATI in
EUROPA
Utilizzabili allo 0,4% in singolo
e 0,8% in miscela
In linea generale utilizzabili allo 0,14% in totale
Isopropylparaben 4-hydroxybenzoic acidbutylparaben
Isobutylparaben methylparabenpropylparaben
Phenylparaben potassiumethylparabensodiumpropylparaben
Benzylparaben potassiumparabensodiumbutylparaben
Pentylparaben sodiummethylparabenpotassiumbutylparaben
sodiumethylparabenpotassiumpropylparaben
ethylparaben
sodiumparaben
potassiummethylparaben
calciumparaben 

Cosa fare quindi?

Di certo le singole concentrazioni presenti sulle creme possono essere innocue ma spesso si fa l’errore di considerare un caso isolato mentre cosa succede se utilizziamo un detergente, poi mettiamo una crema, poi magari utilizziamo mascara, fard, ombretto poi ancora altre creme, notte, giorno, antirughe.. La concentrazione sulla nostra pelle di questi composti a questo punto supererà la quantità consigliata, con i relativi rischi per la nostra salute. Perciò è importante fare sempre attenzione all’eccessivo utilizzo e tenere a mente il principio di precauzione per il quale ciò che non è conosciuto non è detto sia innocuo. Esistono ad esempio in commercio prodotti Paraben Free magari da alternare con gli altri prodotti.

Condividi.

Commenti chiusi

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE