Sambucus Nigra – Medicina Tradizionale Meditteranea

0

Sambuco (1)Qualità: Caldo e Secco; purga, asciuga, cicatrizza e distribuisce.
Sapore: aromatico salino-acerbo, a seconda anche della parte usata.
Azione: favorisce l’espulsione della bile gialla della Flemma e dell’Umidità acquisita. Giova negli spasmi e nelle ostruzioni uterine. Favorisce il vomito per l’espulsione dell’Umidità perversa; compensato con aceto ( ai fiori di sambuco) è gradito allo stomaco, accresce l’appetito, e fluidifica l’umidità densa e pesante. Blandamente lassativo. Per uso esterno è antinfiammatorio, antidermatosico, e dissolve gli ascessi.
ORGANOTROPISMO: stomaco, intestino, reni e vescica, articolazioni,utero. L’attività della seconda corteccia dei rami è a prevalenza renale e sull’asse fegato-sangue-reni, i fiori agiscono prevalentemente sull’ asse fegato sangue pelle (sudore).
Il sambuco inoltre innalza il calore vitale ed è “emodinamico”.

Commenti Facebook
Condividi.

Lascia una risposta

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE